Pagare l'autorità sanitaria competente (ATS)

Dal 1° gennaio 2022 è entrato in vigore il nuovo tariffario nazionale per i procedimenti di registrazione e riconoscimento di competenza dell'autorità sanitaria competente inerenti (Decreto legislativo 02/02/2021, n. 32, all. 2, sez. 8):

In attesa dell’aggiornamento dei tariffari regionali delle prestazioni stabiliti dalla Deliberazione della Giunta regionale 23/12/2019, n. 11/2698, limitatamente al settore alimentare l’importo dovuto all’ATS per SCIA di registrazione ai sensi del Regolamento comunitario 29/04/2004, n. 852/2004, art. 6  a decorrere dal 1° gennaio 2022, è rideterminata in 20,00 € invece dei 50,00 € precedentemente stabiliti.

Consulta gli importi previsti da ATS Insubria

Per capire se una particolare pratica prevede il pagamento dei diritti sanitari si consiglia di prendere contatto con il SUAP o con l'autorità sanitaria competente.

In Comune di Saronno…

Il versamento di € 50,00 (cinquanta/00) può essere eseguito:

  • con versamento sul Conto Corrente Postale n. 10852218, intestato a Agenzia di Tutela della Salute - A.T.S. - Insubria di Varese, Servizio Tesoreria - Via O. Rossi n. 9 - 21100 Varese
  • tramite Bonifico Bancario sul codice IBAN IT52 P030 6910 8101 0000 0046 112, intestato a Agenzia di Tutela della Salute - A.T.S. - Insubria di Varese presso Intesa San Paolo Spa

 

Nella causale occorre specificare Segnalazione certificata di inizio attività e codice fiscale o partita IVA del richiedente.

 

 

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Innovazione e smart city
Ultimo aggiornamento: 27/04/2022 12:00.12